Nutella

Sì, è proprio LEI, l'unica, l'inimitabile. Quella che è in grado di salvarci da una giornata difficile ☁️ o di rallegrarci in un momento di festa ☀️
La sua ricetta è studiata nei minimi dettagli proprio per infonderci quelle sensazioni di benessere, consolazione, felicità che proviamo quando ci si scioglie in bocca!


Ma..


Nonostante la denominazione di vendita della Nutella sia "Crema da spalmare alle nocciole e al cacao", le nocciole costituiscono soltanto il 13% del prodotto e il cacao il 7,4%.

Il resto sono ZUCCHERO (zuccheri) e OLIO DI PALMA (grassi) 🌴Non entro nel merito della QUALITA' di queste materie prime, per cui potete consultare il sito "Parliamo di Qualità NUTELLA".

La porzione consigliata poi è di 15 g = 1 cucchiaino 🥄 come quello della foto. Sono sicura che voi tutti quando la consumate vi fermate a questa quantità...... 😁😂


Insomma, ci sono dei momenti in cui la Nutella è insostituibile! In queste RARE occasioni non c'è spazio per i sensi di colpa, a patto che si tenga conto che esiste una porzione consigliata (e che si cerchi anche di rispettarla) 😉


Ma nell'ambito di una alimentazione SANA esistono sicuramente alternative migliori da un punto di vista nutrizionale nel mondo delle creme spalmabili alla nocciola.Come scegliere? Leggendo l'ETICHETTA!


Riflettiamoci su 💭💭💭


E buon #NutellaDay a tutti 😁 


💥 ATTENZIONE: il post ha il solo scopo di far riflettere su un prodotto comunemente consumato e sicuramente molto conosciuto e di sottolineare l'importanza della lettura delle etichette nutrizionali per una scelta consapevole dei prodotti.
Il post non ha l'intento di promuovere o consigliare il consumo di Nutella, tanto meno di pubblicizzarla 💥